Home
Open Recipes

Cacio e pepe Halal

Open recipes

Open recipes

Cacio e pepe Halal

20 minuti totali

  • Facile
  • Halal

La cucina italiana è diventata una delle preferite in tutto il mondo e un piatto che spicca è la Cacio e Pepe. Questo semplice piatto di pasta, a base di pecorino romano, pepe nero e Spaghetti, è un pasto facile e gustoso. Tuttavia, non tutti possono consumare il Pecorino Romano a causa di esigenze alimentari, come ad esempio la dieta Halal. In questo articolo vi proponiamo una versione Halal della classica ricetta della Cacio e Pepe.

Collezioni

Collezioni

Open Recipes

Le ricette più amate, pensate per te. Nuove Open Recipes in arrivo.

Ingredienti

4 persone

320 g Spaghetti Barilla® No.5
100ml olio extravergine d'oliva
200 g di formaggio di pecora a pasta dura Halal grattugiato
a piacere Sale e pepe nero macinato grossolanamente

Disclaimer

Gli individui con allergie o esigenze alimentari specifiche sono tenuti a verificare che gli ingredienti da loro utilizzati per la preparazione delle ricette siano compatibili a tali necessità.

Versioni alternative

Questa ricetta tradizionale laziale è ottima anche con i bucatini e gli spaghetti alla chitarra.

Preparazione

Step 1

Ecco i quattro semplici passi per una deliziosa cacio e pepe Halal:

Step 2

Portare a ebollizione una pentola d'acqua salata e cuocere gli Spaghetti al dente.

  • Spaghetti

Step 3

In una piccola padella, tostare il pepe nero macinato. Aggiungere una tazzina di acqua di cottura e spegnere il fuoco.

  • Pepe nero macinato

Step 4

In una ciotola, mescolare il formaggio di pecora duro Halal con l'olio d'oliva e 2 o 3 cucchiai di acqua della pasta. Salare se necessario.

  • Formaggio di pecora duro Halal
  • olio d'oliva

Step 5

Scolare la pasta e metterla nella padella con il pepe e l'acqua di cottura. Aggiungere il composto di formaggio a fuoco spento e far saltare bene. Servire caldo.

Cottura passiva

Sapevi che puoi cucinare la pasta con l'80% di emissioni in meno? Prova la cottura passiva! Utilizza il calore dell'acqua appena bollita per cuocere la pasta, senza bisogno di continuare a bollire o di controllarla. È un modo migliore per cucinare la pasta, risparmiando energia, tempo e rispettando l'ambiente.

Spaghetti N. 5

Gli Spaghetti sono nati a Napoli, e fu Antonio Viviani nel 1842 a chiamarli così, perché sembravano piccoli pezzi di spago. Grazie al loro tradizionale diametro, intermedio nell'universo delle paste lunghe, sono fra i formati più versatili. Il segreto della bontà degli Spaghetti n. 5 Barilla? L'attenta selezione di grani duri pregiati coltivati in tutta Italia e una forma più corposa, studiata per dare agli Spaghetti Barilla uno spessore equilibrato e straordinaria consistenza.

  • Cottura 9 minuti
  • Confezione 500g
Scopri